“Oltre le cime della foresta pluviale” - Spedizione Ecuador

Pubblicato da Giant Trees Foundation il
Progetti internazionali
placehold

Oltre le cime, sopra le cime degli alberi più grandi cosa c’è?

Ormai da molti anni si stanno eseguendo ricerche sulle chiome degli alberi della foresta pluviale, ma, a causa delle enormi difficoltà che si incontrano, ancora poco si è riusciti a conoscere di questo mondo che rimane ad oggi per lo più inesplorato. Migliaia di specie animali e vegetali sono ancora da scoprire. I grattacieli verdi sono immensi ecosistemi con milioni di microhabitat, diversi a seconda dell'altezza che raggiungono, del clima in cui sono inseriti, degli altri alberi che vivono attorno, del terreno in cui affondano le loro radici. Una diversità e unicità incredibile che dobbiamo conoscere e  conservare gelosamente. Gli esploratori della Giant Trees Foundation sono impegnati oramai da molti anni nella ricerca, nella scoperta, nella misurazione e nella tutela dei grandi alberi del nostro pianta. Ma questa volta hanno deciso di puntare ad un progetto ancora più ambizioso. Vogliono scoprire e descrivere, non solo gli alberi più grandi presenti in uno dei templi della biodiversità, ma anche cercare tutta la vita che si racchiude tra i loro rami. Affascinati da un mondo nascosto, invisibile e non conosciuto. Difficilmente raggiungibile e spesso pieno di pericoli e di animali velenosi, i nostri esploratori, accompagnati da biologi, entomologi, e esperte guide locali, vogliono raccontare la vita che scopriranno oltre i 50 metri, arrampicandosi sugli alberi più alti che scopriranno nella foresta pluviale di Tena in Ecuador. Stiamo predisponendo tutti gli studi e ottenendo tutti i visti necessari, abbiamo coinvolto Università, ONG, Istituzioni e popolazioni locali grazie all'incessante lavoro di un nostro esploratore già in loco. Ora attendiamo solo una ultima, importante risposta. Il National Geographic sarà con noi?