12 giganti x 12 mesi (Edizione 2021)

Pubblicato da Giant Trees Foundation il
Progetti italiani
placehold

12 giganti x 12 mesi

Lunga vita ai giganti!

“L’Homo sapiens, ha posto sé stesso in cima alla piramide evolutiva. Quasi tutta la piramide, però, è fatta di foglie, legno e radici, senza i quali il vertice non esisterebbe.” (Daniele Zovi)

Un viaggio a tappe e un’avventura nel mondo verde che ci circonda. Alla scoperta degli alberi più vecchi, più grandi e più belli, per conoscerli e guardarli da vicino. Ogni mese incontreremo alcuni di questi incredibili esseri viventi nei boschi e nei parchi della nostra meravigliosa regione.

In collaborazione con un pool selezionato di esperti e appassionati, entreremo nella verde bellezza di bellissimi parchi e foreste che ospitano alcuni degli esemplari inseriti nel censimento degli Alberi Monumentali Italiani. Passeggeremo tra i loro secolari fusti e all’ombra delle loro timide chiome, ne conosceremo il valore storico e culturale e individueremo in ciascuno le peculiarità e gli elementi distintivi che lo rendono unico.

Nelle foreste e nei boschi vetusti rimarremo incantati dalle loro forme, scoprendo che gli alberi sono in relazione tra di loro, con gli animali e con i funghi; sentono il dolore, comunicano e accudiscono i propri figli. Nei boschi secolari si aiutano e si sostengono, sono esseri sociali e costituiscono una vera e propria comunità.

Ogni mese un’escursione diversa toccando varie parti della Regione nelle quattro province. Dodici uscite ricche di curiosità e di sapere accompagnati da persone esperte e amanti della natura.

Un invito alle persone a camminare, a osservare, a sentire suoni e profumi di boschi e giardini. Un percorso di sensibilizzazione alla salvaguardia degli alberi per apprendere l’importanza che questi antichi esseri viventi hanno nella nostra vita. Raccontarne la bellezza e toccarla con mano. Stupirsi di fronte alla magnificenza della natura a volte proprio fuori dalla porta di casa.

Il progetto, inserito negli eventi del TREEART Festival 2021 del Comune di Buttrio e realizzato in collaborazione con Promoturismo FVG  punta quindi a promuovere il ricco patrimonio di patriarchi arborei della nostra Regione, facendo visitare sia quelli piantati nei parchi storici che quelli cresciuti nelle antiche foreste collinari e montane in maniera da avere la possibilità, mese dopo mese, di entrare in relazione con i padri della vita, che hanno creato la terra e la biosfera. Solo così potremo curarli, difenderli e salvarli. 

placehold


Uscite previste: 

•Moggio Udinese (il Bosco Bandito di Mogessa di Là, i 100 giganti di Dordolla, il Bosc dal Pecceit);

•Ampezzo (Bosco Flobia; Bosc dal Diaul e il vecchio Larice di Casera Campo);

•Forni di Sopra (il Larice Harluk);

•Barcis ( il Bosco Medol e i suoi tassi plurisecolari);

•Montenars (il Rol dal Nono Carli);

•Pesariis (La cascata del Fuas);

•Codroipo (Parco Villa Manin di Passariano);

•Cervignano (Parco di Villa Chiozza).

Durante le visite i vari alberi presenti verranno messi sotto i riflettori e gli esperti, botanici, scrittori, tecnici, astrofisici, climatologi, invitati di volta in volta, spiegheranno ai presenti le peculiarità e le caratteristiche degli stessi.

Collaborazioni: Live Like a Local (Promoturismo FVG), Parco Miramare, Università degli Studi di UdineUniversità degli Studi di Trieste, SAF Sezione CAI di UdineSAG Sezione CAI di TriesteCAI Sezione di Pordenone, Comune di Ampezzo, Comune di Moggio Udinese, Comune di Tarcento,  Associazione Italiana Direttori Pubblici Giardini, Società)

Referenti:

Maroè Andrea, Agronomo
Andrea Vanone, Dottore scienze naturali

Esperti coinvolti:
Pierluigi Nimis, Professore di Botanica sistematica dell'Università di Trieste
Nives Meroi, Alpinista
Daniele Zovi, Scrittore, già Generale dei Carabinieri Forestali Triveneto
Ferdinando Patat, Astrofisico Centro astronomico Monaco di Baviera
Angelo Floramo, Professore, storico e scrittore
Marco Virgilio, Divulgatore Meteorologo e Climatologo
Luca Lapini, Zoologo Naturalista
Gianni Cantarutti, Tecnico del legno
Franca Merluzzi, Istituto Regionale Catalogazione Beni Culturali
Ivo Pecile, Guida di Sentieri in Natura
Sandra Tubaro, Guida di Sentieri in Natura
Giulio Venier, Violinista e polistrumentista
Alessandro Peressotti, Professore di ecologia Università degli Studi di Udine
Giorgio Alberti, Professore di selvicoltura Università degli Studi di Udine
Marisa Sestito, Professoressa di letteratura inglese Università di Udine
Enrico Maria Milic, Blogger, scrittore, giornalista
Paolo Merighi, Architetto, già direttore servizio verde Pubblico Udine
Sara Famiani, Guida naturalistica, CAI Trieste
Renzo Carniello, Architetto, Operatore Naturalistico e Culturale del CAI Sezione di Pordenone


Questo progetto, inserito nel TreeArt Festival di Buttrio,  è stato scelto da PromoTurismo FVG come uno dei più rappresentativi all'interno delle Experience di Live Like a Local per far conoscere le bellezze naturali del nostro territorio.
Per preiscrizioni  scrivere a info@gianttrees.org  
Le visite sono gratuite per tutti tesserati alla Giant Trees Foundation onlus ETS 

Per maggiori informazioni visita:

Eventi GTF
Blog GTF

Con il patrocinio di:

Con la collaborazione dei Comuni di Buttrio, Pradamano e Premariacco e di: